home > Cultura e Tradizioni > Prodotti tipici > Cicoria selvatica

Cicoria selvatica

Lungo i pascoli e le strade di campagna...



Intorno ai pascoli abbandonati e lungo le strade di campagna, cresce spontaneamente una pianta dalle foglie verdi, allungate ed a margine seghettato.
Si tratta della cicoria selvatica, una pianta rinomata per le sue riconosciute qualità organolettiche e per i suoi effetti salutari: ha foglie tenere e croccanti e un sapore amaro molto particolare e i suoi effetti sono rinfrescanti e depurativi.
Si raccoglie a partire da dicembre fino alla primavera, epoca in cui fiorisce e le foglie perdono le loro caratteristiche.
La tradizione della minestra di cicoria, nelle zone interne della Campania ed anche a Piaggine, è legata all’uso come alimento che la Madonna fece di questa pianta dal sapore fortemente amaro dopo la morte di Gesù.

La Cicoria selvatica è inserita nell'elenco dei prodotti tipici tradizionali della Regione Campania.

Nessun commento

inserisci il tuo commento


invia un commento
generic image
Digita i caratteri visualizzati nell'immagine
   
© 2011 Itinerario della cultura, delle tradizioni e delle risorse ambientali di Piaggine / Credits / Copyright immagini e testi   Valid XHTML 1.0 Strict   CSS Valido!